RCM Model

Produttori

RCM Rivista di modellismo Dicembre 2010 Numero 228 Visualizza ingrandito

RCM Rivista di modellismo Dicembre 2010 Numero 228

228

Nuovo prodotto

Articolo al momento non disponibile

€ 5,58 tasse incl.

Dettagli

 

 

RCM Rivista di modellismo Dicembre 2010 Numero 228

Un altro anno sta per finire e, nonostante il momento non sia facile, noi non ci siamo mai sentiti “persi”... anzi, abbiamo cercato di reagire inserendo nella rivista argomenti sempre nuovi, per cercare di renderla sempre più attuale, viva e altre sorprese vi riserveremo con l’anno nuovo.

Una cosa però dobbiamo dire, Voi amici lettori non ci avete mai fatto mancare il vostro apporto, a dispetto di tutto siete sempre più numerosi ed affezionati, e mi rivolgo anche agli uenti del nostro forum, una realtà incredibilmente attiva, quindi un sentito GRAZIE a Voi che ci seguite e a tutti coloro che collaborano ogni mese per fornirvi un prodotto che sia interessante, ricco ed utile, sia per i neo modellisti sia per i più smaliziati.

Per quanto riguarda gli inserzionisti, ringrazio di cuore chi ci sostiene incondizionatamente e comunque in tempi di crisi, anche se il ritorno che noi garantiamo e che loro ci riconoscono è sempre notevole... d’altronde, come si usa dire, “smettere di far pubblicità credendo di risparmiare è come fermare le lancette dell’orologio illudendosi di risparmiare tempo” :)

Ma vediamo come di consueto gli argomenti che vi apprestate ad approfondire. Partiamo da un bellissimo un modello sviluppato dai nostri amici lettori, Luca e Franco, una fantastica riproduzione della Tyrrell P34 di F1 che, negli ormai lontani anni settanta, aveva destato parecchio scalpore nel mondo della formula uno... vi piacerà.
Tanta tecnica poi, a partire dal montaggio del motore Ascari Liquid Cooled della Grossi, il cui test in pista avete già letto; veramente un prodotto di altissima qualità, tutto made in Italy ed unico nel suo genere! Vi anticipiamo già che sul prossimo numero troverete la prova dello stesso motore nella versione raffreddata ad aria. Proseguiamo con due radiocomandi davvero all’avanguardia, due novità assolute: la nuova versione della Futaba, la 4PK S, che ora dispone di un nuovo sofware, più avanzato, e che ha migliorato sensibilmente il livello già ottimo di questo prodotto.
La seconda radio è la Eclise Pro Car, l’ammiraglia di casa Hitec, a stick, tipologia che sta facendo tanti proseliti tra i giovani dopo il boom degli scorsi anni del “volantino”; è di grande facilità di utilizzo e saprà certo soddisfare qualsiasi vostra esigenza. Passiamo ai modelli “volanti” con una “prima” di un modello di aereo adatto a tutti, il Micro Safari elettrico di Scorpio, assai resistente e facile da assemblare e far volare, prendetela come una nuova idea per un regalo, viste le imminenti feste natalizie.
Ma torniamo a terra o, meglio, sullo sterrato, con la prova dell’Hpi Pulse 4.6, un buggy RTR che a detta del Verga, e c’è da crederci, alza ancor più il target dei “pronti a correre”. Altro modello interessante, ma elettrico, è la Kyosho Ultima SC Truck 1/10, disegnata per vincere; sempre della casa nipponica, la prova della Ultima RT5, uno Stadium Truck 1/10 molto divertente. Passiamo alla scala 1/18, con la prova della Associated Short Course SC18, un’altra proposta interessante per fare o farvi un bel regalo. Per i pistaioli, montaggio della Xray T3R, a detta di Brianza la regina delle 1/10 pista elettriche... come dubitarne? Infine, la prova in pista ed in gara della “olandesina volante”, la Serpent 811 Cobra: pole position, best lap e vittoria... cosa chiedere di più?

Ora le gare. La più attesa era il Campionato Mondiale 1/8, svoltosi a Pattaya; vince il titolo lo statunitense Cody King con la Kyosho MP9 TKI, 2º posto per il giapponese Atsushi Hara con Hot Bodies D8, 3º un altro statunitense, Jared Tebo, sempre con MP9 TKI. E i nostri? Purtroppo per noi non è stato un gran Mondiale... 49º posto per Davide Tortorici e 64º per Fabio Boero, gli altri sono oltre la 100ª posizione. Coraggio ragazzi, andrà meglio un’altra volta ne siamo certi! Comunque la pista era assai difficile e ha avuto la meglio chi nei mesi precedenti è stato qui a provare a lungo... non certo una bella figura per gli organizzatori e la federazione, tutti dovrebbero avere le stesse opportunità a queste gare, ma gli interessi particolari anche nel nostro mondo troppo spesso hanno la meglio, urge metterci mano e alla svelta!

Seguono i risultati di altre gare, per noi non meno importanti, come quelle Uisp, il Trofeo Novarossi, le gare locali e un articolo interessante sulla gara di velocità per scafi, SAV, dove il nostro Alessio Griffini si è aggiudicato la 2ª piazza con ben 170km/h! Bravo! Bene, non mi resta che porgervi l’augurio - assieme a tutta la Redazione e a tutti i collaboratori - di un Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo, nella speranza che sia davvero migliore di quello che ci lasciamo alle spalle e che queste feste le possiate trascorrere con le persone che più amate e, naturalmente, con i modelli che più desiderate :) .... AUGURI A TUTTI DI BUONE FESTE!

Recensioni


Clicca qui per lasciare una recensione




30 altri prodotti della stessa categoria: